sterlina oro 1914

Investire in tempo di crisi: sono le monete d’oro una buona idea?

Con la lunga crisi finanziaria che stiamo vivendo, ci si chiede spesso dove valga la pena di investire i propri risparmi. Possono essere le sterline d’oro la risposta a questa domanda?

Stiamo vivendo un periodo storico che può essere ricondotto a quello passato durante gli anni 30: un lungo periodo di deflazione, disoccupazione a doppia cifra e un periodo di incertezza di fronte a noi.

Sebbene tutto ciò non è la prima volta che capita e di certo non l’ultima è bene imparare dal passato come i nostri antenati hanno messo al sicuro i propri risparmi durante i periodi di incertezza.

Non è un segreto che l’oro e l’argento l’abbiano sempre fatta da padroni, un po’ perché gli strumenti finanziari odierni non esistevano e un po’ perché da oltre 2000 mila anni l’oro e l’argento sono state le uniche monete che hanno conservato il loro potere d’acquisto; non ci sono altre eccezioni nella storia. Che sia per un’alta inflazione o una depressiva deflazione, qualsiasi valuta o mezzo di moneta è entrato in crisi portando con sé una perdita di patrimonio dell’individuo spesso inimmaginabile.

Sia ben chiaro che il patrimonio non evapora ma si sposta solo da un individuo a un altro e questo accade particolarmente nelle crisi valutarie e finanziarie quando molti si trovano impreparati rimanendo a guardare la propria valuta perdere di valore. Sta accadendo proprio questo in Argentina, una svalutazione istantanea del 35% pochi giorni fa ed è bastato un annuncio del governo. Molto probabilmente chi non aveva un lavoro o non ha mai posseduto ricchezze, troverà giovamento da questa svalutazione che risolleverà l’economia. Chi invece aveva da parte anche pochi risparmi e non li aveva investiti saggiamente ha perso il 35% della sua ricchezza.

Questo vuol dire che quando accade è già troppo tardi e bisogna prepararsi all’evento che si spera sia il più lontano possibile nel futuro.

Come ci si può preparare quindi? Ci sono molte possibilità e bisogna valutare le esigenze e le possibilità di ognuno. Si può investire in immobili o in metalli preziosi: entrambe le possibilità presentano dei cicli i quali fanno fluttuare il valore dei beni.

La differenza sta nel fatto che investire in immobili richiede una certa disponibilità economica mentre investire in metalli preziosi richiede appena qualche centinaia di euro per iniziare. I modi più semplici e per cui non servono grandi capitali per iniziare sono le monete d’oro o d’argento e/o i lingotti d’oro.

sterlina oro 1914

Sterlina d’oro

Ne esistono di tutte le varietà, specie ultimamente; la moneta d’oro che nell’immaginario collettivo è la più famosa è sicuramente la sterlina oro che dal 1817 ai giorni nostri è stata coniata ed usata prima come moneta circolante e poi come moneta da investimento. La sterlina d’oro è universalmente accettata, non si è mai sentito che qualcuno non la volesse come forma di pagamento (adeguato al bene acquistato) e la sua facilità ad essere liquidata in qualsiasi momento ne fa un grande investimento. Non c’è un periodo migliore di un altro per iniziare ad investire: sebbene ci siano fluttuazioni, investire in oro significa proteggersi da eventuali crisi valutarie e finanziarie, vuol dire cioè che tutto quello che si può comprare con un una certa quantità di oro, la si può comprare durante o dopo le crisi valutarie.

 

Per questo investire in oro dovrebbe far rifletterci sulle possibilità di investimento per consentirci di proteggere il patrimonio senza doverci preoccupare dell’inflazione.

Annunci

2 comments

  1. fausto · dicembre 21, 2015

    La cosa fondamentale – requisizioni a parte – è evitare il tungsteno. Mica facile.

    Mi piace

    • portaleoro · dicembre 22, 2015

      Per le requisizioni si spera che sia talmente impopolare da non succedere. Per il tungsteno vale più sui lingotti di un certo peso. Se si vuole avere maggiore sicurezza meglio affidarsi a operatori professionali in oro: la Banca d’Italia ha un elenco che fornisce maggiori garanzie sull’affidabilità del venditore.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...